Sono capace di chiedere soldi? Come ottengo i finanziamenti giusti? E quali sono i segnali per capire se la mia idea di business può funzionare? A queste e a molte altre domande hanno risposto i professionisti che lo scorso 28 ottobre si sono incontrati al primo evento di workHer e Intesa Sanpaolo “Il lavoro incontra le donne”. Tre tavoli tematici per discutere di negoziazione, finanziamenti e sostenibilità con alcune di voi iscritte. Sfoglia la gallery e scopri come è andata.

lavoro

Più di 100 workHer hanno incontrato il mondo del lavoro e i suoi professionisti. È successo lo scorso 28 ottobre nella filiale di Intesa Sanpaolo, appena inaugurata in Piazza Cordusio a Milano, dove donne ed esperti si sono dati appuntamento per discutere di imprenditorialità al femminile, negoziazione, bandi e finanziamenti. L’evento, organizzato da workHer in collaborazione con Intesa Sanpaolo, ha previsto infatti due moduli con tre tavoli tematici dove professionisti del settore hanno risposto alle domande delle partecipanti, dando vita a momenti di scambio e di condivisione utili per capire come porsi al meglio in fase di negoziazione e conoscere i consigli giusti per la propria idea di business. Ampio il ventaglio di ospiti che hanno preso parte all’iniziativa, da Silvia Brena e Riccarda Zezza (fondatrici di workHer) a Elena Jacobs (responsabile Corporate Image Intesa Sanpaolo) e Cristina Balbo (Responsabile Direzione Regionale Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria), passando per le personalità che sono intervenute nei 3 tavoli tematici. Nel dettaglio, ecco i tavoli attivati:

– “La mia idea di business funziona? La sostenibilità del Business Plan”, era il tavolo tenuto da Andrea Contri, responsabile della Direzione Innovazione e Crescita Imprese di Intesa Sanpaolo, ed Erica della Bianca, fondatrice della start up “Mamma m’ama”. Tra i temi affrontati (qui un riassunto) come formare un team completo e competente, quali sono le partnership vincenti per rendere un progetto credibile, come riconoscere i concorrenti diretti e come sfruttare le vanity metrics;

“I soldi ci sono? Come si ottengono i finanziamenti e come si partecipa ai bandi”, l’isola di Luca Calò, responsabile finanziamenti Intesa Sanpaolo per il Piemonte, la Valle d’Aosta e la Liguria, e Silvia Mangiameli, dell’Area Credito e Finanza di Assolombarda, ha parlato di come prepararsi per l’incontro con il proprio finanziatore, quali domande sono le più giuste da fare e come individuare il bando migliore per la propria idea di business;

“Sono capace di chiedere i soldi? L’arte della negoziazione”. Il gruppo guidato da Cristina Casiraghi, professoressa di Tecniche e negoziazione all’Università Cattolica di Milano, ha approfondito gli strumenti e le strategie migliori per valutare proposte economiche, come migliorare la propria reputazione, presentare fati e informazioni aggiornate e affrontare una negoziazione viziata da stereotipi.

Un’occasione unica, che, visto l’entusiasmo di chi ha partecipato, forse potrebbe ripetersi. Continuate a seguirci per conoscere le novità, e scriveteci nei commenti quali tavoli tematici vi piacerebbe vedere in programma!

WorkHer_161-1024x576 WorkHer_151-1024x576 WorkHer_121-1024x576 WorkHer_71-1024x576 WorkHer_31-1024x576 WorkHer_13-1024x576

Pubblicato il: 10 novembre 2015
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Francesca Panzarin
Cultural Management Freelance
Cristina Tagliabue
Storyteller e produttrice audiovisiva
Silvia Brena
Giornalista, CEO di una società di comunicazione
Carola Villafranca Soissons
AD di Proposition

Scopri