No, non è un’altra lingua: i Social Media Manager hanno un vocabolario tutto loro, e queste sono le parole chiave base per addentrarti nel loro mondo.

I Social Media Manager? E chi li capisce? Sicuramente Maura Cannaviello, che di mestiere progetta strategie digitali per aziende. E che dice: “Oggi sono le aziende che devono farsi trovare dal cliente. Come? Con contenuti interessanti e strategie vincenti.”
Ma quali sono queste strategie? Maura ne spiega alcune attraverso 7 parole chiave che chiunque dovrebbe conoscere.

CTA

Non un videogame, ma la sigla di Call to Action, ovvero l’invito a cliccare su una pubblicità, iscriversi a una newsletter o partecipare un concorso. A cosa serve? A creare endorsment, ovviamente!

Endorsment

E’ la nobile arte di creare coinvolgimento con l’utente di un servizio o di un prodotto. Solitamente, è aiutato dalla presenza di un personaggio famoso che pubblicizza il prodotto in modo apparentemente innocuo, magari utilizzandolo nella vita di tutti i giorni (e facendo vedere a tutti che lo utilizza). Da non confondere col testimonial.

Insights

Su Facebook, gli Insights sono gli strumenti a disposizione per monitorare il successo di una pagina, come i mi piace ricevuti, le recensioni, i commenti e qualsiasi tipo di interazione con essa.

Retargeting

In una campagna Facebook, il retargeting permette di “riacchiappare” le persone che sono venute a contatto con un contenuto senza però registrarlo tra i propri preferiti (per i comuni mortali, senza “mettere mi piace”). Il retargeting serve proprio a far comparire la propria pubblicità a chi cerca uno specifico prodotto o servizio.

SEO

Il Search Engine Optimization permette di migliorare la visibilità di un contenuto tramite diverse strategie di posizionamento, e di analizzarne il sentiment e la nicchia di mercato.

Social Media Mention

Le “menzioni” – tramite specifiche app – permettono di “attivare degli alert corrispondenti a determinate parole chiave relativamente a persone (nome+cognome), prodotti, argomenti (topic) o marchi (il tuo o quello dei tuoi competitor) e di ricevere direttamente in mail tutte le citazioni che il motore della piattaforma è riuscito a rilevare.” Aiuta così a tenere sotto controllo propri brand e concorrenza sul sentiment.

Troll

E’ un profilo falso che interviene in una discussione con il solo intento di provocare o diffamare. Non è sempre facile disinnescare un troll, perché spesso gli altri utenti non capiscono che il profilo sia un fake e rispondo con indignazione, di fatto aumentando la visibilità del commento.

Leggi anche:

Come sfruttare al meglio il tuo account Instagram per il tuo business

Vademecum della professione dell’assistente virtuale

6+1 trucchi per le presentazioni in PowerPoint che ti svolteranno la giornata (e la riunione)

Pubblicato il: 7 luglio 2017
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Seble Woldeghiorghis
Strategic Partnerships Lead Airbnb Italia
Anna Maria Ricco
Responsabile Real Estate Italia Gruppo Unicredit
Consuelo Arezzi
Sales and strategy director digital
Claudia Manzi
Professore Associato di Psicologia Sociale

Scopri