Giulia Panicciari

Bella domanda

Altro

Piozzo

Di cosa mi occupo:
Ho passato gli ultimi anni in Asia centrale dove ho lavorato come assistente di progetto e ricercatrice per alcune organizzazioni internazionali e ho anche concluso un dottorato. Occasionalmente traduco, correggo traduzioni degli altri o scrivo testi su richiesta.

Perché sono in workHER:
Storia lunga, ma posso spiegarlo così: ho lasciato un lavoro troppo impegnativo perché la mia situazione famigliare non me lo permetteva. Sono così rientrata in Italia con la mia bimba piccola, con il bisogno e anche la voglia di reinventare la mia vita e la mia carriera. Per questo, sto esplorando il web e modi di lavoro nuovi e alternativi. Mi sono detta: forse WorkHer mi farà conoscere altre persone in gamba da cui potrò trarre ispirazione...