SOS regali di Natale? Niente paura, ecco alcuni oggetti utili di questo 2016 (indispensabili anche per aumentare produttività e creatività) da regalare e, perché no, regalarti.

La gift card targata Netflix. Puoi decidere di spendere dai 15 ai 50 euro e scommettiamo sarà apprezzata. Di cosa parliamo? Della gift card di Netflix che quest’anno propone serie altamente inspiring come The Crown (la storia sulla Regina Elisabetta), Call the Midwife (la storia di una giovane levatrice negli anni ’50) e la nuova stagione di Orange is the new black. Pronte per la maratona? 

Il kit per fare a maglia. La tua amica è appassionata di fai da te o semplicemente cerchi qualcosa di rilassante per la collega stressata? La soluzione è il lavoro a maglia: un’ora di knitting può fare le veci d un’ora di yoga o di meditazione. Il regalo giusto? We are knitters, il kit con gomitoli, ferri di legno e guida per realizzare cappellini, sciarpe, maglioni o cardigan. Tu scegli il capo, loro ti inviano il giusto numero di gomitoli e tutto il necessario.

I coloring tour su Roma e Milano. Della Color Therapy ne avevamo già parlato, ma il must have per questo natale sono i colouring book su Roma e Milano. Una rivisitazione della solita (e monotona!) guida da viaggio, in grado di rendere unica e personalizzata la visita in città. Il colouring book è accompagnato anche da tanti quiz, suggerimenti e curiosità. Il regalo giusto per dare sfogo alla propria creatività (imparando).

Hai detto “Dixit”? Dixit è il titolo di un gioco di società che promette di aiutarvi a migliorare le vostra comunicazione verbale (arricchendo, perché no, il vostro lessico). Il gioco consiste nell’individuare tra le illustrazioni presenti sulle carte (bellissime) la parola giusta fornendo una serie di inizi ed evitando le “insidie” degli avversari. Consigliato a chi vuole riscoprire la propria “creatività linguistica” e ama i giochi di società.

Gli activity book per annotare pensieri e sensazioni. Insieme ai coloring book sono tra i libri più in voga in questo momento: ogni pagina un esercizio o un’attività differente, che va dall’osservare l’ambiente che ti circonda al conservare una foglia o annotare un sogno o un buon proposito. I migliori sono quelli di Keri Smith, utilissimi per fare il punto su di sé e su ciò che si vuole fare (anche professionalmente).

Pubblicato il: 21 dicembre 2016
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Gabrielle Fellus
Presidente e Trainer del Krav Maga Center KMIT e Consulente di Comunicazione
Karen Nahum
Digital director De Agostini Libri
Raffaella Monzani
Responsabile Business Unit
Cristina Tagliabue
Storyteller e produttrice audiovisiva

Scopri