Tutti i consigli per un curriculum più efficace, ecco un’infografica per fare personal brandig.

“Perché devono scegliere me?”: è una domanda che in tante si fanno (o si sentono fare) durante i colloqui o nella fase di ricerca di un lavoro. E non è un dubbio da trascurare, perché secondo una ricerca di Randstad, la seconda agenzia per la ricerca di lavoro al mondo, in media i recruiter dedicano solo 30 secondi alla lettura di un CV e il 65% di loro considera l’impressione che si trasmette online altrettanto importante di quella che si dà di persona. Fare personal branding (anche online) è quindi fondamentale per costruire e curare la propria immagine professionale, iniziando dal valorizzare i punti di forza in modo tale che il proprio “valore aggiunto” sia ben chiaro nella mente di chi dovrà selezionare la candidatura. Social network professionali (vedi LinkedIn, ma anche Facebook) e ovviamente il curriculum vitae sono allora indispensabili per catturare l’attenzione dei selezionatori e distinguersi dalla folla. Ecco allora in questa infografica i consigli per fare personal branding e rendere il tuo cv più efficace.

 

     > Leggi anche:

Curriculum: 8 errori da evitare

Keyword di LinkedIn: cosa sono e perchè devi saperle usare

Web reputation: che cos’è e come migliorarla

Pubblicato il: 28 novembre 2017
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Maria Caramazza
Direttore Generale Fondazione ISTUD
Micaela Ferruta
Senior Sell Side Analyst
Karen Nahum
Digital director De Agostini Libri
Manuela D\'Onofrio
Head of Global Intestment

Scopri