Mettiamo da parte il pessimismo e proviamo, una volta a settimana, a raccontarvi tre buone notizie dal mondo del lavoro femminile. Scoprirete che non esistono solo gender gap incolmabili e percentuali negative. Scommettiamo?

– Kazakistan. Samantha Cristoforetti è tornata sulla Terra. Buone notizie dallo spazio: ieri pomeriggio Samantha Cristoforetti, prima donna italiana ad andare nello spazio, è atterrata a bordo della navicella Soyuz nella steppa del Kazakistan stabilendo il record di astronauta donna ad aver trascorso più tempo nello spazio in una singola missione (quasi 200 giorni). AstroSamantha (così il suo nickname su Twitter) era partita il 23 novembre 2014 assieme ai compagni Anton Shkaplerov e Terry Virts, battendo il primato della “collega” americana Sunita Williams (195 giorni).

 

– Strasburgo. L’Unione Europea ha approvato risoluzioni per favorire l’occupazione femminile. Il 9 giugno scorso il Parlamento europeo ha approvato nuove linee guida per le strategie post-2015 dell’Unione Europea sulla parità di genere. Tra gli ambiti a cui si presterà più attenzione ci sono, tra gli altri, la lotta contro il lavoro precario e sommerso delle donne (“la povertà in Europa ha troppo spesso il volto di una donna”) e la disparità nel rivestire ruoli di potere e decisionali, che genera un “deficit democratico” a sfavore del genere femminile.

 

– Londra. Nasce il primo archivio dedicato alle “wonder woman”. L’idea è stata dell’inglese Anita Corbin, fotografa del Sunday Times e dell’Observer, che ha pensato di creare una raccolta fotografica di donne che si sono distinte per essere riuscite a fare cose che nessuna aveva mai fatto prima. C’è Sarah Outen, prima donna ad attraversare l’Oceano Indiano in solitaria, Brena Marjorie Hale, prima nel Regno Unito a diventare giudice nella Law Lords, ma anche la prima procuratrice generale dell’UK Patricia Janet. “First Woman” sarà così un vero e proprio archivio di storie comuni di persone capaci di cose straordinarie. Il progetto si chiuderà nel 2018, centesimo anniversario della conquista del voto da parte delle donne nel Regno Unito.

Pubblicato il: 12 giugno 2015
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Cristina Tagliabue
Storyteller e produttrice audiovisiva
Federica De Medici
Investor Relations
Ludovica Lardera
CEO I-Faber Spa
Laura De Chiara
Imprenditrice, Business Angel e Senior Executive Marketing e Strategie

Scopri