Mettiamo da parte il pessimismo e proviamo, una volta a settimana, a raccontarvi tre buone notizie dal mondo del lavoro femminile. Scoprirete che non esistono solo gender gap incolmabili e percentuali negative. Scommettiamo?

Roma. Cresce l’occupazione: +1% quella femminile. Promettono bene le cifre pubblicate in questi giorni dall’Istat sull’occupazione che nel mese di luglio è cresciuta di 235 mila lavoratori rispetto a luglio dello scorso anno. Le buone notizie riguardano soprattutto gli over 50 e le donne che, soprattutto nel Sud Italia tornano ad avere una chance di trovare un’occupazione in più grazie a una crescita rispettivamente del 5,8% e dell’1%. Piccoli numeri? Può essere, ma intanto il tasso di disoccupazione (al 12%) è ai minimi dal 2013.

New York. Il New York Times sull’ ONU: “E tempo di una donna segretario generale”. Che sia la volta della Mogherini? È di pochi giorni fa l’editoriale del NYT in cui si afferma che, dopo il susseguirsi di otto segretari uomini, è tempo di cedere il passo a una donna. Federica Mogherini, Alto rappresentante europeo per la politica estera e di sicurezza, è fra le possibili candidate per ricoprire il ruolo. Il suo nome è stato inserito nella lista delle papabili insieme a quello di altre 30 donne che ricoprono ruoli di alto livello, insieme a lei ci sono: Irina Bokova, direttore generale dell’Unesco; Christine Lagarde direttore del Fondo Monetario Internazionale, Ellen Johnson Sirleaf, Presidente della Liberia.

Nuova Delhi. L’imprenditoria femminile è, a sorpresa, in crescita. Il World Economic Forum Gender Gap Report pubblicato recentemente ha rivelato che in India (e ripreso da Forbes India), dove più di un terzo della forza lavoro è rappresentata dalle donne, la situazione lavorativa femminile sta cambiando. Grazie a programmi governativi studiati ad hoc con la collaborazione di alcune tra le esponenti più importanti del paese sono state create reti e piattaforme per promuovere e condividere conoscenza, per la concessione del micro credito alle imprese e iniziative per aiutare lo sviluppo dell’ imprenditorialità femminile. Che sia la volta buona? Speriamo!

Pubblicato il: 14 settembre 2015
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Luisa Ferrario
IT Manager
Paola Fico
Head of Primary Markets and Regulatory Compliance
Monica Regazzi
Partner BCG
Anna Maria Ricco
Responsabile Real Estate Italia Gruppo Unicredit

Scopri