Hai l’idea per un progetto ma ti mancano le risorse per iniziare? Il bando è la soluzione ai tuoi problemi. Ogni mese in Europa ne vengono pubblicati a centinaia: pubblici, privati, nell’ambito profit e no profit (qui la guida completa). Abbiamo selezionato per te i 5 bandi più interessanti di maggio: dal finanziamento per le imprese culturali a ai fondi per nuove imprese nel Lazio, anche questo mese ce n’è per tutti i gusti.

 

Per startupper:
– Premio “Magicamente imprenditrice”
Il concorso è indetto dalla Camera di Commercio di Gorizia e dal Comitato per la promozione dell’Imprenditoria Femminile, in collaborazione con la Provincia di Gorizia, e assegna premi in denaro alle prime 4 imprese classificate: 2.500 € per la prima, 2.000 € per la seconda, 1.500 € per la terza e 1.000 € per la quarta. Saranno premiate le imprese femminili che si sono distinte per l’originalità, la creatività e l’innovazione, per la valorizzazione del territorio e/o la produzione tipica locale, e per stili di conduzione dell’azienda che valorizzano risorse umane e conciliano tempi vita/lavoro, per azioni volte al risparmio energetico e alla tutela ambientale e che hanno sviluppato reti d’impresa.
Per informazioni:
www.go.camcom.go.it
Scadenza:
26 agosto 2016

 

-Fondo di Sostegno e Garanzia
La Regione Basilicata ha istituito un Fondo di Microcredito per finanziare la creazione di nuove imprese o il consolidamento delle esistenti definite “non bancabili”. Possono accedere al bando sia lavoratori autonomi, sia società di persone e cooperative. Le risorse, 10 milioni di € in tutto, saranno erogate, a tasso zero, fino a un massimo di 25.000 € per ciascun beneficiario, per 5 anni con 6 mesi di preammortamento.
Per informazioni: www.sviluppobasilicata.it
Scadenza:
30 giugno 2016

 

Per giovani straniere:
– Giovani2g
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha indetto un bando per finanziare le iniziative imprenditoriali o di autoimpiego proposte da giovani stranieri, disoccupati o inoccupati di età compresa tra i 18 e i 30 anni, residenti nel Lazio, in Campania e in Sicilia. Il contributo a fondo perduto è destinato a finanziare 160 giovani con 10.000€ ciascuno, mentre nel caso di società sarà possibile cumulare i contributi fino a un massimo di 50.000€. In più, i vincitori saranno affiancati da un team di esperti nelle fasi di presentazione, gestione e rendicontazione.
Per informazioni: http://www.giovani2g.it/
Scadenza: 31 maggio 2016

 

Per le imprese culturali:
– FUNDER35
La Commissione per le Attività e i Beni Culturali dell’Acri (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio Italiane) ha promosso un bando che mette a disposizione 2.650.000 €, rivolto alle organizzazioni culturali senza scopo di lucro, composte soprattutto da under 35, dedicate a ogni genere di produzione artistica e creativa, o impegnate nei servizi di supporto alla conoscenza, alla tutela, alla valorizzazione dei beni e delle attività culturali. L’obiettivo è rendere più stabili le imprese culturali già esistenti, dando loro un’opportunità di crescita e sviluppo. Tra le province coinvolte nel progetto ci sono quelle di Bologna, Modena, Parma, Ravenna, La Spezia, Genova, Firenze, Livorno, Lucca, Padova, Rovigo, Verona e Vicenza.
Per informazioni: http://funder35.it/
Scadenza: 1 luglio 2016.

 

– Apulia Film Fund
La Regione Puglia, in collaborazione con Apulia Film Commission, mette a disposizione 3 milioni di € per finanziare le produzioni audiovisive di diversi generi che abbiano come location la Puglia. Il contributo è a fondo perduto ed erogato in forma di regime di aiuto, configurabile come percentuale delle spese sostenute sul territorio, e varia in base al genere: 250.000 € per le fiction, 50.000 € per i documentari, 20.000 € per gli short e 100.000 € per i format. Possono richiedere il contributo le imprese che siano produttori unici e coproduttori dell’opera o che abbiano un contratto di produzione esecutiva con la società di produzione dell’opera.
Per informazioni: www.apuliafilmcommission.it
Scadenza:
fino a esaurimento risorse

Pubblicato il: 3 maggio 2016
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Anna Maria Ricco
Responsabile Real Estate Italia Gruppo Unicredit
Paola Fico
Head of Primary Markets and Regulatory Compliance
Manuela D\'Onofrio
Head of Global Intestment
Karen Nahum
Digital director De Agostini Libri

Scopri