Hai l’idea per un progetto ma ti mancano le risorse per iniziare? Il bando è la soluzione ai tuoi problemi. Ogni mese in Europa ne vengono pubblicati a centinaia: pubblici, privati, nell’ambito profit e no profit (qui la guida completa). Abbiamo selezionato per te i 5 bandi più interessanti di maggio: dal premio per le imprenditrici al bando per giovani agricoltori, ce n’è per tutti i gusti.

Per le amanti della Francia:
– YEI Franci@Startup
Il premio è promosso ogni anno dall’ambasciata francese in Italia ed è rivolto alle giovani imprese innovative (registrate nel nostro Paese) o a progetti innovativi presentati da team informali di almeno tre persone. Il progetto, che fa parte del programma del Ministero dello Sviluppo Internazionale francese, vuole aiutare i candidati a trovare partnership in Francia mettendoli in contatto con attori in linea con le loro esigenze. In palio la possibilità di partecipare a un Immersion Week con seminari e incontri personalizzati con possibili partner.
Per informazioni: visita il sito del bando.
Scadenza: 21 maggio 2017

Per innovatrici emiliane:
– Start Cup Emilia Romagna 2017
Il bando si rivolge a persone (singole o in gruppo) che vogliono sviluppare idee imprenditoriali innovative ad alto contenuto di conoscenza con l’obiettivo di creare startup attive sul territorio regionale. Il programma, promosso dalla Camera di Commercio di Bologna, le Università del territorio e Aster, offre la possibilità di partecipare a 2 giornate in cui verranno selezionati 20 progetti, seguite dalla Tech Week, 5 giornate che prevederanno incontri di confronto che porteranno alla selezione di 20 idee finaliste. Le migliori 3 riceveranno contributi regionali e speciali.
Per informazioni: visita il sito del bando.
Scadenza: 25 maggio 2017

Per startupper laziali:
– Pre-seed
4 milioni di euro per sostenere startup nate dagli spin off della ricerca e startup innovative ad alta intensità di conoscenza. È il bando Pre-seed, che prevede per le prime un contributo che va dai 10 mila ai 100 mila euro, mentre per le seconde importi dai 10 mila ai 30 mila euro. Il programma, rivolto alle startup innovative con sede operativa nel Lazio e costituite dopo il 20 aprile 2017, vuole supportarle in tutte le fasi del loro sviluppo.
Per informazioni: visita il sito del bando.
Scadenza: fino a esaurimento risorse

Per startupper in cerca di visibilità:
– Premio Europeo per la Promozione d’Impresa
Il Ministero per lo Sviluppo Economico ha promosso l’undicesima edizione dell’European Enterprise Promotion Awards, i premi europei per la promozione d’impresa che identificano e riconoscono le iniziative più efficaci per la promozione dell’impresa e dell’imprenditorialità in Europa, evidenziando le migliori pratiche e politiche. Sei sono le categorie di premi, con una maggiore attenzione ai progetti promossi da giovani e donne. Ai vincitori, premiati a novembre, verrà destinata una campagna sui mass media e sui social media in tutta l’Unione europea.
Per informazioni: visita il sito ufficiale.
Scadenza: 14 giugno 2017

Per giovani agricoltori:
– Primo insediamento Ismea
L’ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare) ha promosso un bando per giovani agricoltori under 40, che offre 65 milioni di euro per l’acquisto di terreni o aziende agricole. Il premio è così suddiviso: 30 milioni per giovani dell’Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta, Veneto, Lazio, Marche, Toscana e Umbria, 30 milioni per Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, 5 milioni per chi intenderà investire in terreni di zone terremotate.
Per informazioni: visita il sito del bando.
Scadenza: 29 settembre 2017

 

> Leggi anche:

Trovare lavoro all’estero: ecco i consigli di chi l’ha già fatto

Business plan: ecco tutte le fasi per passare dalla teoria alla pratica

Bandi: tutti i consigli per trovare quello giusto

Pubblicato il: 3 maggio 2017
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Marianna Martinoni
Fundraiser
Silvia Brena
Giornalista, CEO di una società di comunicazione
Patrizia Tornambè
Avvocato
Claudia Femora
Direttore Relazioni Esterne e Affari Istituzionali Boiron Italia

Scopri