Hai l’idea per un progetto ma ti mancano le risorse per iniziare? Il bando è la soluzione ai tuoi problemi. Ogni mese in Europa ne vengono pubblicati a centinaia: pubblici, privati, nell’ambito profit e no profit (qui la guida completa). Abbiamo selezionato per te i 5 migliori bandi femminili di ottobre: dal progetto per giovanissime ai 2 milioni di finanziamento messi a disposizione dalla Regione Molise per imprese femminili, ce n’è per tutti i gusti.

Per le libere professioniste:
– Innovazione Sostantivo Femminile
La Regione Lazio ha lanciato la terza edizione del bando Innovazione Sostantivo Femminile, il progetto che intende favorire la nascita e lo sviluppo di idee promosse dalle donne legate all’uso di nuove tecnologie o alle aree della Social Innovation (scienze della vita, energia e ambiente, beni culturali…). Possono accedere al bando libere professioniste e imprese rosa con progetti destinati a concretizzarsi entro 45 giorni dalla presentazione della domanda. Il contributo, a fondo perduto, coprirà il 70% delle spese ammissibili fino a un massimo di 30 mila euro.
Per informazioni: visita il sito dell’iniziativa
Scadenza: 31 ottobre 2017

Per le giovani innovatrici:
– Prize for Women Innovators
Il premio, finanziato dal programma Horizon 2020, nasce con l’obiettivo di valorizzare l’impresa femminile e migliorare le opportunità di business offerte dal mondo dell’imprenditoria rosa. Possono concorrere al premio donne che hanno fondato un’impresa (o sono socie di un’azienda promotrice di un progetto) registrata prima del 1 gennaio 2016 e che possono provare a vincere premi da 100 mila, 50 mila o 30 mila euro. Per candidarsi è necessario essere nate dopo il 1 gennaio 1987.
Per informazioni: 
visita il sito dell’iniziativa
Scadenza:
15 novembre 2017

Per giovani startupper:
– Speed MI Up
È il bando lanciato dall’Università Bocconi e dalla Camera di Commercio, con la partecipazione del Comune di Milano, giunto alla sua decima edizione. 15 i posti a disposizione per aspiranti imprenditori e imprese attive (meglio se con vocazione internazionale) da meno di 20 mesi che possono inoltrare la loro candidatura con curriculum, video presentazione di 3 minuti e un business plan. In palio la possibilità di usufruire di servizi di tutorship e di supporto, nonché di accedere a un network di imprese e partner dell’iniziativa.
Per informazioni: visita il sito dedicato
Scadenza: 9 novembre 2017

Per giovanissime:
– Generazione cultura
Il bando, ideato e sostenuto da Gioco del Lotto in collaborazione con MiBACT, ALES e LUISS Business School si rivolge a 100 giovanissimi nati dopo il 2 ottobre 1989 (e con una buona conoscenza di inglese) che vogliono intraprendere un percorso formativo e professionale o hanno un’idea per un progetto. Tre sono i momenti in cui è articolato il programma: una fase di formazione di 200 ore, uno stage retribuito di 6 mesi in un’istituzione culturale e un momento di tutoring per lo sviluppo di potenziali idee di impresa.
Per informazioni: visita il sito ufficiale
Scadenza: 1 novembre 2017

Per le molisane:
– High Tech Business
La Regione Molise ha pubblicato questo bando del valore di 2 milioni di euro destinato a start up innovative (o a chi intende costituirne una) attive da non più di tre anni e con sede operativa in territorio molisano. I progetti devono riguardare uno degli ambiti della Smart Specialisation Strategy e prevedere una spesa non inferiore a 20 mila euro. Ai candidati verrà concesso un contributo a fondo perduto del 50% delle spese ammissibili, con una percentuale del 10% in più in caso di start up femminile. Il finanziamento massimo è di 100 mila euro (120 mila in caso di imprese femminili).
Per informazioni: visita il sito del bando
Scadenza: 31 dicembre 2017

 

  >Leggi anche:

Pubblicità, passaparola, LinkedIn: tutte le strategie per acquisire nuovi clienti

Pubblicato il: 4 ottobre 2017
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Patrizia Rizzo
Advisor investor services
Lauretta Filangieri
Responsabile Marketing e Digital IntesaSanpaolovita
Consuelo Arezzi
Sales and strategy director digital
Manuela D\'Onofrio
Head of Global Intestment

Scopri