Hai l’idea per un progetto ma ti mancano le risorse per iniziare? Il bando è la soluzione ai tuoi problemi. Ogni mese in Europa ne vengono pubblicati a centinaia: pubblici, privati, nell’ambito profit e no profit (qui la guida completa). Abbiamo selezionato per te i 5 bandi più interessanti di dicembre: dalle borse di studio di Google, ai contributi a fondo perduto dalla Camera di Commercio di Teramo. Anche questo mese ce n’è per tutti i gusti. Eccoli.

Per studentesse:
– The Google Anita Borg Memorial Scholarship
Google ha lanciato un bando per concedere borse di studio fino a 7 mila euro a studentesse di informatica, ingegneria informatica o materie tecniche. Risorse, queste, legate all’iniziativa che si propone di ricordare Anita Borg, fondatrice dell’Institute For Women and Technology. Per partecipare al bando è necessario essere iscritte all’università durante l’anno accademico 2015/2016 o avere intenzione di frequentare un corso, master o dottorato in programma in una delle università in Europa, Medio Oriente o Africa per il 2016/2017. Le finaliste potranno partecipare a una due giorni organizzata da Google con workshop e conferenze.
Per informazioni: www.google.co.in/anitaborg/emea/
Scadenza: 31 dicembre 2015

 

Per progetti last minute:
– Talent Dressage
Si tratta di un bando particolare, quello aperto dalla Camera di Commercio di Arezzo, perché intende favorire la creazione di start up non con finanziamenti, ma mettendo a disposizione servizi di orientamento gratuiti, assistenza e percorsi di accompagnamento all’imprenditorialità. Il percorso è aperto a under 35, donne e soggetto che intendono costituire imprese sociali e innovative indipendentemente dall’età. 20 i posti disponibili, la precedenza verrà data alle richieste provenienti da Arezzo.
Per informazioni: www.ar.camcom.it
Scadenza: 7 dicembre 2015

 

Per imprese femminili:
– Contributi a fondo perduto a favore delle imprese femminili
Il bando è stato aperto dalla Camera di Commercio di Teramo per favorire la diffusione della cultura imprenditoriale giovanile e femminile. Il bando eroga contributi fino a 50 mila euro per nuove imprese giovanili (titolare tra i 18 e i 35 anni o imprese registrate dal 1 gennaio 2015 con sede nella Provincia di Teramo) e imprese femminili (nello specifico: società costituite in misura non inferiore al 60% da donne, società di capitali partecipate in misura non inferiore ai due terzi da donne, imprese individuali con titolare donna).
Per informazioni: www.te.camcom.it/finanziamenti.html
Scadenza: 15 dicembre 2015

– Contributi per lo sviluppo di imprese femminili
La Camera di Commercio di Ferrara aprirà il 15 dicembre (alle ore 10.00) un bando per favorire la creazione di nuove società al femminile con finanziamenti fino a un massimo di 30 mila euro. Possono presentare la domanda aspiranti imprenditrici o imprese in forma societaria a prevalente partecipazione di donne, imprenditrici in stato di occupazione, disoccupazione, cassa integrazione e iscritte alle liste di mobilità con residenza a Ferrara che abbiano l’intenzione di avviare un’impresa sul territorio entro il 30 settembre 2016.
Per informazioni: www.fe.camcom.it
Scadenza: 27 febbraio 2016

 

Per le under 29:
– Sostegno all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità
Il bando si inserisce nella serie di iniziative lanciate dal progetto Garanzia Giovani, voluto lo scorso anno dal Governo. Nello specifico, si tratta di un bando lanciato dalla Regione Sicilia per offrire servizi in grado di supportare i giovani nella creazione di imprese e start up. I fondi stanziati ammontano a 45 milioni di euro, da ripartire tra tutti i progetti presentati con la dovuta documentazione; i requisiti: residenti in Italia, età compresa tra 18 e 29 anni, non avere in essere nessun contratto di lavoro, non frequentare un regolare corso di studi.
Per informazioni: www.garanziagiovani.gov.it/Bandi
Scadenza: 31 dicembre 2015

Pubblicato il: 2 dicembre 2015
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Laura De Chiara
Imprenditrice, Business Angel e Senior Executive Marketing e Strategie
Paola Fico
Head of Primary Markets and Regulatory Compliance
Luisa Ferrario
IT Manager
Anna Maria Ricco
Responsabile Real Estate Italia Gruppo Unicredit

Scopri