punto-su-di-te

Punto su di te: la campagna per valorizzare il lavoro femminile

Un solo annuncio di lavoro. Due candidati. Un uomo e una donna. Riuscirà il selezionatore a essere imparziale nel corso di tutta l'intervista? È la domanda che si sono posti gli ideatori di questa campagna pubblicitaria (dell'agenzia Young&Rubicam e di Bedeschi Film) che hanno pensato di realizzare una vera candid camera dall'esito non proprio "simpatico". Lo spot fa parte della campagna a favore della parità di genere "Punto su di te", presentata da Pubblicità progresso, in collaborazione con Valore D, che in questa fase è impegnata a valorizzare il lavoro delle donne, ancora troppo spesso sottovalutato e poco incentivato.

Continua a leggere
Storie e interviste