Sono capace di chiedere soldi? Come ottengo i finanziamenti giusti? E quali sono i segnali per capire se la mia idea di business può funzionare? A queste e a molte altre domande hanno risposto i professionisti che lo scorso 28 ottobre si sono incontrati al primo evento di workHer e Intesa Sanpaolo “Il lavoro incontra le donne”. Tre tavoli tematici per discutere di negoziazione, finanziamenti e sostenibilità con alcune di voi iscritte. Sfoglia la gallery e scopri come è andata.

lavoro

Più di 100 workHer hanno incontrato il mondo del lavoro e i suoi professionisti. È successo lo scorso 28 ottobre nella filiale di Intesa Sanpaolo, appena inaugurata in Piazza Cordusio a Milano, dove donne ed esperti si sono dati appuntamento per discutere di imprenditorialità al femminile, negoziazione, bandi e finanziamenti. L’evento, organizzato da workHer in collaborazione con Intesa Sanpaolo, ha previsto infatti due moduli con tre tavoli tematici dove professionisti del settore hanno risposto alle domande delle partecipanti, dando vita a momenti di scambio e di condivisione utili per capire come porsi al meglio in fase di negoziazione e conoscere i consigli giusti per la propria idea di business. Ampio il ventaglio di ospiti che hanno preso parte all’iniziativa, da Silvia Brena e Riccarda Zezza (fondatrici di workHer) a Elena Jacobs (responsabile Corporate Image Intesa Sanpaolo) e Cristina Balbo (Responsabile Direzione Regionale Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria), passando per le personalità che sono intervenute nei 3 tavoli tematici. Nel dettaglio, ecco i tavoli attivati:

– “La mia idea di business funziona? La sostenibilità del Business Plan”, era il tavolo tenuto da Andrea Contri, responsabile della Direzione Innovazione e Crescita Imprese di Intesa Sanpaolo, ed Erica della Bianca, fondatrice della start up “Mamma m’ama”. Tra i temi affrontati (qui un riassunto) come formare un team completo e competente, quali sono le partnership vincenti per rendere un progetto credibile, come riconoscere i concorrenti diretti e come sfruttare le vanity metrics;

“I soldi ci sono? Come si ottengono i finanziamenti e come si partecipa ai bandi”, l’isola di Luca Calò, responsabile finanziamenti Intesa Sanpaolo per il Piemonte, la Valle d’Aosta e la Liguria, e Silvia Mangiameli, dell’Area Credito e Finanza di Assolombarda, ha parlato di come prepararsi per l’incontro con il proprio finanziatore, quali domande sono le più giuste da fare e come individuare il bando migliore per la propria idea di business;

“Sono capace di chiedere i soldi? L’arte della negoziazione”. Il gruppo guidato da Cristina Casiraghi, professoressa di Tecniche e negoziazione all’Università Cattolica di Milano, ha approfondito gli strumenti e le strategie migliori per valutare proposte economiche, come migliorare la propria reputazione, presentare fati e informazioni aggiornate e affrontare una negoziazione viziata da stereotipi.

Un’occasione unica, che, visto l’entusiasmo di chi ha partecipato, forse potrebbe ripetersi. Continuate a seguirci per conoscere le novità, e scriveteci nei commenti quali tavoli tematici vi piacerebbe vedere in programma!

WorkHer_161-1024x576 WorkHer_151-1024x576 WorkHer_121-1024x576 WorkHer_71-1024x576 WorkHer_31-1024x576 WorkHer_13-1024x576

Pubblicato il: 10 novembre 2015
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Silvia Brena
Giornalista, CEO di una società di comunicazione
Karen Nahum
Digital director De Agostini Libri
Raffaella Monzani
Responsabile Business Unit
Paola Fico
Head of Primary Markets and Regulatory Compliance

Scopri