Estate: stagione di novità e buoni propositi professionali. Che si tratti di un nuovo lavoro, di una sfida o di cambiamento inatteso, potresti avere bisogno di qualche nuova ispirazione. Che cosa c’è di meglio delle storie di altre donne per aiutarti a uscire da possibili impasse? Abbiamo raccolto per te le storie di 5 donne di successo, e abbiamo trovato 5 suggerimenti utili a ispirarti.

Jessica-Alba-The-Honest-Co-1024x683

Jessica Alba
L’attrice, modella e mamma dal 2007, nonostante la carriera in ascesa, ha fondato a inizio 2012 con Christopher Gavigan The Honest Company, un’azienda di prodotti per la casa e i bambini atossici ed ecologici. Nessuno la riteneva capace di avviare un business così complesso e lontano dal mondo patinato di Hollywood, eppure lo scorso anno la compagnia ha raggiunto il valore di oltre 1 miliardo di dollari.
Ci ispira perché si è rivelata un’imprenditrice intelligente, lungimirante, in grado di riconoscere i bisogni delle mamme. L’idea infatti, ha confidato a Forbes, le è venuta proprio dalla sua esperienza: “dopo la mia prima gravidanza ho capito che era importante offrire a ogni mamma prodotti eco-friendly a un costo contenuto”. Brava Alba!

  picture-296950-1024x683

Maria Serena Porcari
È Vice Presidente dell’Associazione Dynamo Camp Onlus, il primo camp di terapia ricreativa italiano che accoglie bambini dai 6 ai 17 anni affetti da patologie gravi o croniche. Nato nell’estate 2007, il Dynamo Camp ospita oggi più di 1300 persone, con progetti e soggiorni no profit studiati per le esigenze dei giovani malati.
Ci ispira perché dopo una laurea con lode in Economia alla Bocconi di Milano e aver raggiunto la dirigenza per Ibm a soli 28 anni, ha lasciato tutto per una nuova sfida professionale. “Ho capito che era il momento giusto per buttarsi” ha dichiarato “mi sono chiusa una settimana in un posto per capire se stavo buttando via tutto o no”. E poi: “la motivazione insieme alla capacità non possono fare a meno una dell’altra se vuoi fare cose eccezionali, se no sopravvivi”.

 image-1024x682

Lena Dunham
Il nome vi ricorda qualcosa? A 24 anni ha scritto, diretto e interpretato la serie tv Girls, raccontando per la prima volta in televisione storie realistiche sulla vita affettiva, lavorativa e sessuale delle ragazze americane. Grazie a quel telefilm ha vinto un Golden Globe per miglior serie comedy e ricevuto 4 nomination agli Emmy.
Ci ispira perché è la dimostrazione che l’età sul lavoro non è tutto. Perché così giovane è riuscita a essere regista, sceneggiatrice e regista con grandissimi risultati: “ha 23 anni” ha confidato a D “la gente mi trattava come una creaturina graziosa, poi con il successo ho capito che dovevo dare il mio contributo creativo al mondo. Ora uso la tv per lottare per le donne”.

  Linda-Cliatt-Wayman-1024x683

Linda Cliatt-Wayman
È una delle presidi più famose d’America. Nel 2002, durante il suo primo giorno da dirigente scolastico, arriva a Strawberry Mansion una delle scuole più problematiche di Filadelfia con un tasso di produttività e frequenza più basso di tutta l’America. Dopo un solo anno di slogan e progetti di riqualificazione, l’istituto non solo è stato rimosso dall’elenco delle peggiori scuole, ma ha anche visto incrementare il rendimento dei suoi studenti.
Ci ispira perché ha dimostrato di essere di una donna in grado di imporre la propria leadership grazie pochi, semplici concetti: “Concentrazione, integrità e perseveranza” ha detto durante una Ted Conference “sono i valori che ho cercato di insegnare ai ragazzi. Li ho voluti rendere dei leader della propria vita: perché solo loro sanno rendere possibili le cose impossibili”.

 Cristina-Bowerman-1024x684

Cristina Bowerman
Da procuratrice a chef stellata. Cristina Bowerman è stata l’unica donna a ricevere una delle 24 stelle Michelin nel 2010. Dopo una parentesi americana, oggi è una delle artiste culinarie italiane più innovative: a Roma è direttrice del pluripremiato Glass Restaurant e del forno-ristorante Romeo.
Ci ispira perché è la dimostrazione che l’impegno e la passione possono essere riconosciuti anche in un ambiente prevalentemente maschile e qualsiasi età. “Ho sempre trovato la forza di essere me stessa” ha dichiarato in una Ted Conference “con determinazione e passione sono riuscita a realizzare il mio sogno: fare ciò che mi piace ”.

Pubblicato il: 15 luglio 2015
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Seble Woldeghiorghis
Strategic Partnerships Lead Airbnb Italia
Patrizia Rizzo
Advisor investor services
Patrizia Tornambè
Avvocato
Micaela Ferruta
Senior Sell Side Analyst

Scopri