In fisica è la capacità di un metallo di resistere agli urti senza spezzarsi. Nella vita è la risorsa psicologica di superare gli ostacoli. Che può aiutare a vincere le sfide professionali e a raggiungere gli obiettivi.

“Mio padre mi ha insegnato che è importante saper gestire il successo tanto quanto le battute d’arresto”. Jill Abramson, ex direttrice del New York Times, ha commentato così il licenziamento in tronco subito qualche mese fa. “Che cosa mi riserva il futuro? Non lo so. Ho un po’ di paura, ma sono anche eccitata”.

Abramson, come molte donne, possiede quella che per gli psicologi sta diventando la qualità più preziosa del momento: la resilienza. Per i fisici è la capacità di un materiale di resistere agli urti senza spezzarsi. Nella vita è la forza di adattarsi al cambiamento, trasformando le incertezze in opportunità e i rischi in innovazione. “Dove la sostenibilità mira a mettere il mondo in equilibrio, la resilienza aiuta a trovare soluzioni in un mondo squilibrato” dice Andrew Zolli, autore del saggio Resilienza (Rizzoli, pag. 371, € 19). “Una caratteristica, che hanno alcuni individui, che si sta rivelando una componente indispensabile in molti ruoli professionali ”. Soprattutto femminili. “L’attitudine delle donne a essere multitasking le rende più resilienti rispetto agli uomini. Sanno affrontare gli imprevisti nei più diversi aspetti quotidiani”. Una capacità innata? “La resilienza è migliorabile. E si può far crescere”.

 

5 consigli per diventare più resiliente

  1. Sviluppa un atteggiamento più positivo. Essere ottimisti è il primo passo per raggiungere nuove opportunità.
  1. Impara ad accogliere i cambiamenti. Molti studi dimostrano che percepire i cambiamenti come sfide e non come pericoli aiuta a essere più preparati a gestirli.
  1. Migliora l’approccio nel risolvere i problemi. Di fronte a un imprevisto rifletti prima di agire e non limitarti a una sola soluzione ma cerca creativamente altre opzioni.
  1. Cambia le tue azioni, fissa gli obiettivi. Avere uno scopo e dei sogni aumenta la resilienza e la concentrazione.
  1. Sii forte e sicura di te. Fai yoga, prenditi cura di te, mantieni una buona autostima, stimola la creatività.

 

Pubblicato il: 23 marzo 2015
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Luisa Ferrario
IT Manager
Patrizia Tornambè
Avvocato
Cristina Tagliabue
Storyteller e produttrice audiovisiva
Seble Woldeghiorghis
Strategic Partnerships Lead Airbnb Italia

Scopri