Patrizia Rizzo

Advisor investor services

Milano

Di cosa mi occupo:
Ho esperienza sui temi della diversity e sono una alumna di "In the boardroom", il corso di Valore D che prepara le donne per i consigli di amministrazione.

Sono conosciuta per:
Ho lavorato per molti anni in un'istituzione finanziaria internazionale, responsabile paese per la divisione Transaction Services. Ho esperienza sui temi della diversity e sono una alumna di In the boardroom, il corso di Valore D che prepara le donne per i consigli di amministrazione. Le mie competenze sono capital markets, securities services, management, client relationship.

Competenze:
Economia, Marketing

MI PRESENTO 5 domande su di me
(7501)
1 Quando ti arrabbi/hai una difficoltà sul lavoro, come reagisci?

Le decisioni vanno prese con velocità ma senza fretta. Se qualcosa non va come dovrebbe, ho imparato a fare una riflessione (e un respiro) prima di reagire.

2 Qual è la più grande soddisfazione lavorativa che hai avuto nella tua vita?

Tra le soddisfazioni più recenti il riconoscimento da parte dei miei clienti di un’immagine altamente professionale sul mercato, che mi consente di lavorare con efficacia anche dopo avere lasciato l’azienda. Il brand sono io!

3 Quando hai bisogno di un consiglio professionale, a chi lo chiedi?

Scelgo all'interno del mio network una persona che possa offrirmi la sua esperienza. Ho imparato il valore di un network allargato. Se il problema necessita di una risposta più "professionale" mi rivolgo a un mentore o a un coach.

4 Se hai un colloquio davvero importante, come ti vesti e che cosa fai per darti sicurezza?

Studio sempre la persona che dovrò incontrare ma soprattutto analizzo cosa voglio far percepire di me a quell’interlocutore. Importante ricordarsi di stare su se stessi e non sull’altro. Questo dà sicurezza!

5 Equilibrio vita/lavoro, come te la giochi?

Il progetto parte in casa chiarendo le tue ambizioni con il partner e dividendo in modo funzionale le proprie responsabilità. L’equilibrio è sempre dinamico e dipende dalle diverse fasi della vita lavorativa e professionale. Aggiornare sempre l’agenda. Io ho sempre pensato di potere avere tutto ma non tutto allo stesso tempo!