Claudia Femora

Direttore Relazioni Esterne e Affari Istituzionali Boiron Italia

Milano

Di cosa mi occupo:
Sono direttore Relazioni Estere e Affari Istituzionali Boiron Italia.

Sono conosciuta per:
Tendenzialmente, per passare dall’idea all’azione in tempi piuttosto rapidi.

Competenze:
Ufficio Stampa, Project Management, Comunicazione, Digital, Affari Istituzionali

MI PRESENTO 5 domande su di me
(7480)
1 Quando ti arrabbi/hai una difficoltà sul lavoro, come reagisci?

Keep calm e respiro. E lascio tempo e spazio al cervello neocorticale di indicarmi la soluzione migliore, magari con una bella passeggiata all’aria aperta o facendo qualcosa che distoglie il mio pensiero da quel problema.

2 Qual è la più grande soddisfazione lavorativa che hai avuto nella tua vita?

Quando un mio collaboratore mi ha detto “non potrei avere un capo migliore di te” e il mio capo mi ha detto “non potrei avere un collaboratore migliore di te”. Non posso essere certa fosse vero al 100% ma sentirselo dire non è tanto male!

3 Quando hai bisogno di un consiglio professionale, a chi lo chiedi?

Al mio capo e ai miei più fidati collaboratori. Quando c’è il tempo per farlo e si tratta di una questione delicata e con risvolti personali, alla mia amica Ginevra.

4 Se hai un colloquio davvero importante, come ti vesti e che cosa fai per darti sicurezza?

Mi vesto secondo il mio stile personale, per sentirmi a mio agio e soprattutto per non rischiare di sembrare quello che non sono, fin dal primo momento. Penso che l’autenticità sia uno degli asset più importanti da mostrare durante un colloquio, e poi per tutta la propria vita lavorativa.

5 Equilibrio vita/lavoro, come te la giochi?

Me la gioco cercando di trasmettere a mia figlia Alice, 8 anni, l’importanza della realizzazione personale attraverso un lavoro appassionante, facendole anche comprendere che il tempo che dedichiamo a ogni cosa che facciamo deve essere innanzitutto un tempo di qualità, dove “ci siamo” al 100%.