L’estate è iniziata da un pezzo. Chi in vacanza c’è già stato, chi ancora deve andarci, chi è in partenza, chi rimarrà in città. Qualunque sia la tua meta, però, porta con te un libro: secondo studi recentissimi, non solo rende il cervello più attivo, ma stimola la memoria, l’attenzione e soprattutto (cosa non da poco) riduce lo stress. Ecco allora 8 titoli scelti per te e la tua estate, suggeriti in base alla tua professione: dai romanzi per le giovani alle biografie al femminile, quest’anno, sotto l’ombrellone porta con te uno di questi titoli (utilissimi anche in vista di settembre). Pronta a partire?

Per manager e mamme tuttofare:41NJvvJzxHL
“96 lezioni di felicità” di Marie Kondo, Vallardi, 2016, (14,90 €)
È il sequel del fortunato bestseller “Il magico potere del riordino” il libro che promette,in pochi step, di mettere ordine nellapropria casa e nella vita. Con questo titolo, Marie Kondo riassume in 96 “lezioni” tutto ciò che serve per rallentare, cambiare approccio con gli oggetti che ci appartengono, assaporare il cambiamento delle stagioni, prenderci cura dei propri affetti. 232 pagine per ritrovare la serenità (e buttare ciò che a settembre non vogliamo più avere).

Per giovani stagiste:
“Non è la fine del mondo – ovvero la tenace stagista” di Alessia Gazzola, non-e-la-fine-del-mondo-gazzolaFeltrinelli, 2016 (15,00€)
Emma De Tessent ha 30 anni è carina, di buona famiglia, brillante negli studi e salda nei valori. Quando però la società di produzione per cui lavora da stagista non le rinnova il contratto,Emma trova rifugio come assistente in un negozio di abbigliamento per bambini, finchè ungiorno, il mondo del cinema ritorna con una nuova offerta… Un romanzo leggero, divertente e spigliato, utile per tutte le trentenni che ancora stanno cercando la loro strada nel mondo del lavoro.

Per startupper sognatrici:
“Brooklyn” di Tòibìn Colm, Bompiani, 2016 (14,00€)3550557-9788845275395
  La protagonista di questo romanzo è Eilis, una giovane ragazza che, ancora senza lavoro nella cittadina del sudest dell’Irlanda in cui è cresciuta, sceglie di partire con il padre per New York. E proprio lì, Eilis riuscirà a trasformare il passato in un futuro libero e avvincente, con una sorpresa che cambierà la sua vita per sempre. Un libro che parla di coraggio, d’amore, maanche di cambiamento.

Per creative:
“Questo non è un libro” di Keri Smith, Corraini, 2013 (13,60€)Schermata 2016-08-05 a 11.58.03
Se ti aspetti di leggere un libro normale, hai sbagliato titolo. L’autrice canadese Keri Smith, illustratrice, artista e blogger,ha ideato un modo alternativo di scrittura, in cui il lettorediventa protagonista attivo del libro. Schede da completare, frasi da scrivere, esperimenti da creareIl libro ideale per chi non ama le tradizionali letture, e preferisce giocare con la fantasia.

Per scrittrici e insegnanti:
“Americane avventurose” di Cristina De Stefano, Adelphi, 2007 (18,00€)
 01163d7ac92d3e2898d97abfe50050ab_w240_h_mw_mh_cs_cx_cy 20 biografie di donne americane che hanno segnato la storia: è il libro di Cristina De Stefano, che ha voluto ricostruire le vite turbolenti e oscure di ognuna delle protagoniste. Passando dall’attrice Dorothy Dandridge alla poetessa Hilda Doolittle e dalla modella Lee Miller alla donna pilota Earhart, si ha l’opportunità di fare un piccolo salto nel passato e scoprire il loro spirito coraggioso e  intraprendente. Consigliato a chi ama le storie vere ed è in cerca di ispirazione.

Per artiste:
“Figlie sagge” di Angela Carter, Fazi, 2016 (18,00€)figlie-sagge-light-674x1024
Prendi due gemelle di 75 anni, amalgama l’amore per l’arte e abiti lussureggianti e condisci tutto con episodi grotteschi e spettacoli improvvisati: nasce così la storia di due donne libere ed eternamente giovani che sono sempre state attratte dal mondo dello spettacolo. Se vuoi immergerti in un mondo fantastico e capire che il lavoro può essere anche divertente.

Per chi è in cerca di un nuovo lavoro:
“Su e giù per le scale” di Monica Dickens, Elliot, 2015 (16,50€) SU E GIU' PER LE SCALE_Layout 1
Questo libro è la biografia, ironica e arguta, di Monica Dickens (sì, la pronipote del celebre scrittore Charles Dickens) che avrebbe potuto vivere del benessere di cui godeva la sua famiglia, ma che invece, nonostante gli anni in cui ha vissuto, ha scelto di reinventarsi, proponendosi come domestica nelle famiglie inglesi benestanti. Una lettura leggera per chi è in cerca di nuove strade da intraprendere.

Per social media manager:
“Inventare Twitter” di Nick Bilton, Mondadori, 2014 (18,00€) 41lGmUcUuVL._SX334_BO1,204,203,200_
Nata come start up nel 2005, la realtà di Twitter porta il nome dei suoi quattro inventori: Evan Williams, Jack Dorsey, Christopher Stone e Noah Glass. A offrirci il loro ritratto è Nick Bilton, giornalista del New York Times, che ha deciso di ricostruire minuziosamente e per la prima volta la storia di Twitter, svelandoci tutti i retroscena e i successi inaspettati. Ideale per chi vuole sapere tutti i segreti sulla nascita di uno dei social network che sta facendo la storia degli ultimi anni.

Pubblicato il: 5 agosto 2016
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Marianna Martinoni
Fundraiser
Luisa Ferrario
IT Manager
Federica De Medici
Investor Relations
Patrizia Rizzo
Advisor investor services

Scopri