Le donne che sono a capo delle start up sono ben 1,32 milioni, soprattutto al Centro e al Sud. E nelle materie STEM raggiungono il 13,3%.

Su 6 milioni di imprese, il 21,8% è guidato da donne, con un incremento dell’1,5% dal 2014 al 2016: sono questi i dati emersi dal rapporto Censis “Donne al lavoro – la scelta di fare impresa”. Un atto di coraggio, intraprendenza e, a volte, una scelta obbligata, dal momento che i dati più alti si registrano nel Centro e Meridione (rispettivamente +2,0% e +1,8%), dove – si potrebbe pensare – molte lavoratrici scelgono di mettersi in proprio per la mancanza di offerta. Ma la situazione lascia spazio a un rovescio della medaglia: le donne hanno più fiducia e volgono a loro favore una situazione sofferente, come spiega Maurizio Gardini, presidente di Confcooperative. Le città metropolitane interessate sono Reggio Calabria, Catania e Palermo, seguite da Roma e Milano. Andamento negativo, invece, per Piemonte, Val d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Liguria e Marche. I settori trainanti? Tutti Made in Italy, come turismo (+5,1%), ristorazione (+4,4%) e industria alimentare (+4,0%). Il settore tessile, invece, registra un altro primato: il 27,2% delle titolari sono straniere.
Le donne mantengono poi il record degli alti gradi di istruzione: se gli uomini laureati sono 2 milioni e 328 mila, le donne occupano il 53,5%, raggiungendo così i 2 milioni e 766 mila. Il dato più interessante? La crescita della presenza in rosa nelle materie STEM , dove le donne raggiungono un faticoso 13,3%. Ma il dato è destinato a salire, se si lascia sempre più spazio a progetti incentivanti come Start&Start, il programma finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico con 95 milioni di euro.
Leggi anche:

Valore strategico, condivisione di obiettivi e istinto: ecco perché le startup femminili non falliscono

Bandi: come scegliere quello giusto

Volare con il paracadute: come lanciare il tuo business senza lasciare il tuo lavoro

Pubblicato il: 17 luglio 2017
Categoria:
COMMENTA

Devi essere registrato per poter lasciare un commento

RICHIEDI UNA MENTORSHIP

Le Mentor sono donne che hanno raggiunto posizioni lavorative appaganti e che mettono a disposizione il loro tempo e la loro esperienza in un percorso di mentorship a carattere personale e totalmente gratuito.

Maria Mariniello
Avvocato
Manuela D\'Onofrio
Head of Global Intestment
Anna Maria Ricco
Responsabile Real Estate Italia Gruppo Unicredit
Silvia Brena
Giornalista, CEO di una società di comunicazione

Scopri